Bere acqua e limone: vitamine e benefici per tutti

Bere acqua e limone: vitamine e benefici per tutti

Stavo cercando su internet qualcosa di salutare che mi evitasse di usare estrattori o centrifughe e mi sono imbattuta su un vecchio consiglio di mia nonna, ovvero la sempreverde pratica di bere acqua e limone.

Quanti benefici, quante vitamine utili al mio organismo, quanto tempo e denaro risparmiato!

Ho quindi chiesto consiglio direttamente alla fonte, l’unica persona in grado di istruirmi per bene su tale consuetudine: mia nonna!

Bere acqua e limone

Ho scoperto che l’ottimale, per intraprendere questa sana abitudine, consiste nell’assunzione appena svegli e digiuni.

bere acqua e limone

Semplice e veloce. Nonna dice che i miglioramenti all’organismo sono tantissimi! Infatti, grazie ai minerali e alle vitamine contenute nel limone, il fegato produce la bile necessaria a espellere le tossine accumulate nel tratto digestivo.

Essendo un ottimo diuretico, poi, è in grado di pulire l’organismo e agire sul pH riequilibrandolo.

Ha anche proprietà antibatteriche, antivirali, antiossidanti e disintossicanti e, in più, fornisce un piccolo aiuto contro gli attacchi di fame, grazie alla stimolazione del metabolismo e al senso di sazietà che è in grado di dare.

Infine, grazie alla vitamina C, il limone favorisce la guarigione delle ferite e aiuta a mantenere in buona salute ossa e cartilagini e, mia nonna ci tiene a sottolinearlo, riduce le rughe e le macchie della pelle.

Insomma, un vero toccasana!

Consigli utili

L’acqua in cui spremere il limone  deve essere tiepida, per evitare uno shock termico dannoso al nostro organismo.

Una volta bevuta la nostra magica pozione è consigliabile sciacquare la bocca, in quanto l’acido citrico può recare dei danni allo smalto dei nostri denti, e fare colazione una decina di minuti dopo l’assunzione. Inoltre, bisognerebbe evitare il caffè, almeno per la prima ora, che potrebbe vanificare tutti i benefici dati dalla nostra nuova sana abitudine.

Abitudine che però ha delle tempistiche ben definite. Mia nonna, ma non solo, dice che non bisogna abusarne: si può assumere acqua e limone per una quindicina di giorni durante i cambi di stagione, così da affrontare lo stress derivato dagli sbalzi termici, oppure per tre o quattro giorni in caso ci si voglia depurare dopo aver mangiato troppo. In generale, possiamo dire che, se non presentiamo nessun disturbo particolare, l’ideale sarebbe bere acqua e limone per una settimana al mese, tutte le mattine.

E allora che dire… Grazie nonna!

 

Cubotto di Limoni Bio

Varietà Femminello Siracusano

We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply