Estrattore Hurom: confronto prezzi e modelli

Estrattore Hurom: confronto prezzi e modelli

Lo so, scegliere è complicato. Almeno per me è sempre stato così. Decido che voglio qualcosa e vengo sommerso di dubbi. Negli anni ho imparato a mettere pro e contro su un foglio di carta: mi aiuta a fare chiarezza, se ho tutto sott’occhio evito di infilarmi in un vicolo cieco. Quando ho deciso di prendere un estrattore Hurom per prepararmi tanti succhi vivi, sapere cosa avevo davanti mi ha aiutato a non smarrirmi. Perché di Hurom ce ne sono talmente tanti che è facile perdere la bussola!

Hurom è un marchio fondato nel 1974 in Corea, che ha prodotto il primo slow juicer orizzontale nel 1993 e vende in 70 paesi del mondo, motivo per cui è sempre stata considerata un’azienda leader di questo settore. Ad oggi (2016) è sul mercato con quattro linee di estrattori verticali, di cui una professionale ed una serie orizzontale.

  • SERIE HH: L’evoluzione dell’HU-700 che ha vinto il red dot design. E’ commercializzata in rosso HH-EBE-11 e in bianco HH-WBE11 e in una versione limitata nero opaco. Fascia di prezzo 500-600 euro
  • SERIE GD: E’ l’estrattore orizzontale GD-WWC04 bianco. Fascia di prezzo 300-350 euro
  • SERIE HE: Il modello si chiama HE-DBE04 ed è l’evoluzione dell’HU-500. Anche questa è una nuova release. Fascia 350-400 euro
  • SERIE HW: E’ l’estrattore professionale in grado di lavorare 8 ore consecutive. Fascia di prezzo 2.000 euro

Quale estrattore Hurom scegliere?

Hurom terza generazione serie H-AA

Lestrattpre hurom h-aa‘ultimo arrivato in casa Hurom con la sua terza generazione colpisce per il design e l’eleganza e con delle prestazioni estremamente elevate.

Il motore gira a 43 giri al minuto e le spazzole rotanti a 17 giri al minuto per ridurre al minimo la produzione di calore e per garantire il preservarsi delle sostanze nutritive.

Rappresenta l’estrema evoluzione degli estrattori di succo ed ha tutto quello che si può desiderare da un elettrodomestico del genere oltre ad essere un vero e proprio oggetto di arredamento della cucina tanto da poterlo considerare uno status simbol.

 

Scheda tecnica dell’estrattore Hurom H-AA

  • Dimensioni del prodotto: 179,7 x 223 x 407,4 mm;
  • Peso del prodotto: 4,8 Kg;
  • Motore: Induzione a fase singola;
  • Voltaggio: 230V-240V;
  • Frequenza: 50 Hz;
  • Consumo: 150w;
  • Numero giri: 43 Giri/Min.

A natale 2016 c’è lo siamo regalato e ne è valsa veramente la pena ed i succhi sono molto più gustosi. Certo costa molto ma almeno una volta ogni tanto possiamo concederci qualche piccolo lusso


Con l’uscita sul mercato del modello di terza generazione, gli altri modelli hanno subito una riduzione di costo per cui se sei attenta al costo, ti consiglio di controllare per bene i prossimi estrattori di Hurom che sono sempre una garanzia di successo


SERIE HE

Evoluzione del modello HU-500 la serie Hurom HE è al momento la più economica della gamma. Propone un solo modello, il DBE04  grigio, molto bello. Questo estrattore è dotato di un tappo salvagocce capace di svolgere due funzioni: da un lato, permette ai vari succhi di miscelarsi senza doverli mescolare manualmente, dall’altro, funge da raccolta del succo impedendone la continua fuoriuscita ed evitando così di sporcare. Con una velocità di 80 giri al minuto e un motore da 150W, è capace di spremere ogni tipo di frutta, dura o tenera che sia, e verdure, comprese quelle a costa o a radice.

Sale
Hurom HE-DBE04, Spremiagrumi
  • Estrattore di succo a coclea

SERIE HH

Evoluzione del modello HU700, l’ estrattore Hurom HH è proposto nelle varianti in rosso , biancoe grigio, al prezzo medio di 590€. Perfetto per estrarre succo dalla frutta più fibrosa come, ad esempio, l’ananas dispone di un doppio filtro: il primo, grazie alle maglie strette, ideale per ottenere succhi più liquidi; mente il secondo, a maglia larga, può essere utilizzato per creare dei succhi più densi o per miscelare meglio tra loro i succhi di più alimenti. Fabbricato in ottimi materiali, la sua robustezza garantisce prestazioni perfette e succhi pieni di elementi nutritivi, grazie alla velocità di spremitura di 42 giri al minuto. 

Sale
Hurom HH-EBE11, Slow Juicer, Estrattore di Succo, 2. Generazione, 40 rpm, rosso vino
  • Una migliore efficienza di spremitura e una levetta posta sulla brocca per la funzione frullatore
Sale
Hurom HH-WBE11, Slow Juicer, Estrattore di Succo, 2. Generazione, 40 rpm, bianco
  • Nuova coclea ideata appositamente per le velocità più basse

SERIE HQ

recensione e prezzi estrattroi huromCon il suo sistema a spremitura lenta di 43 giri al minuto, l’estrattore Hurom HQ  permette una spremitura delicata e uniforme degli ingredienti, senza macinarli e preservandone tutte le proprietà organolettiche. Il modello è l’ HQ  bianco e si trova ad un prezzo medio di 500€, questo elemento dal design compatto, perfetto per cucine dalle dimensioni ridotte, è dotato del juice cap che consente la miscelazione dei vari composti già all’interno della brocca di spremitura.

Attenzione: Modello non più in vendita ( gennaio 2017)

 


SERIE GD

L’Hurom Serie GD  è un estrattore orizzontale, rintracciabile sul mercato in bianco ed in rosso sempre a partire dai 320€, che utilizza un rotatore lungo e sottile in resina Ultem. Con questo estrattore Hurom succo e polpa vengono separati quasi del tutto e nel bicchiere ci finisce dunque un liquido meno denso.  È perfetto per verdure a foglia o ricche di fibre e per le erbe di grano, ricchissime di antiossidanti, vitamine e minerali. È solido e ci puoi fare praticamente di tutto: sorbetti, paste di noci, gelati. Non solo: se ci infili dentro spezie a grani o erbe aromatiche che hai lasciato a essiccare, lui ti fa una polvere praticissima da usare per i tuoi piatti. La pulizia è rapida e semplice, basta usare acqua corrente e la spazzola contenuta nella confezione, dove ci sono anche quattro diverse imboccature.

Hurom GD Spremiagrumi Multifunzione 70-80giri/min (Avorio), GD-WWC04
  • Il modello GD è un potente slowjuicer orizzontale della Hurom con estrazione a coclea.
Hurom GD
  • Descrizione del prodotto: Hurom GD

SERIE HW PROFESSIONALE

Quando si parla di estrattori Hurom, però, il mio sogno resta lui: l’Hurom Serie HW Professional HW-SBF15. Magnifico. È vero, siamo sui 1700 €, il prezzo è alto ma quella parola lì, “professional”, non ci sta per caso. I numeri dicono tutto a cominciare dalla brocca con un litro di capienza e dalle 8 ore di lavoro continuativo. Coclea in Ultem a doppia ala per estrarre qualsiasi alimento. È un po’ più grosso (ma neanche tanto) dei suoi “colleghi”: 28,3 x 19,9 x 44,6 cm. La qualità dei succhi è altissima e si possono preparare più o meno densi scegliendo tra i due filtri in dotazione a maglie stratte o larghe.

Estrattore di succo Hurom Serie HW Professional HW-SBE15 ITALIA
  • Questo prodotto può lavorare in modo continuo fino a 12 ore.

In definitiva io ho acquistato un estrattore Hurom e non me ne sono pentito. Ho preso  quello rosso. L’ho trovato su Amazon a 530 euro. Con il filtro a maglie larghe ho fatto anche un sorbetto di fragole ed attendo la stagione estiva per fare la conserva di pomodoro. E’ vero che è caro ma è un investimento che mi consente di mangiare sano, è questo non ha prezzo.

Come già ti ho anticipato, a Natale ho comprato l’estrattore Hurom di terza generazione ed il modello precedente lo rivenduto in pochissimo tempo. Se vuoi il massimo prendi l’huron H-AA e non te ne pentirai.


Le recensioni delle marche dei modelli presenti sul mercato:

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Visitando le pagine dei prodotti è possibile trovare anche il miglior usato di qualità ed economico online!