Gelato fatto in casa: niente di più facile con l'estrattore giusto

Gelato fatto in casa: con l’estrattore si può

Il gelato fatto in casa con pochissime e semplici azioni finalmente si può e soprattutto ne puoi mangiare a chili, questa è la notizia che ho sempre sognato.

gelato fatto in casaIeri siamo andati ad una fiera a Catania inerente il mangiar sano ed abbiamo incontrato lo stand di Siqur Salute, non potevamo esimerci da chiedere tutto quello che ci passava nella mente a proposito del loro estrattore di succo a freddo.

In altri articoli abbiamo scritto a proposito di alcune caratteristiche tecniche che rendono questo Estrattore tra i migliori sul mercato se non il migliore, qui ora voglio raccontarti cosa è successo alle ore 16: dimostrazione dal vivo di come con l’estrattore Estraggo Pro sia possibile il gelato fatto in casa.

Se non sai come funziona un estrattore, a grandi linee devi sapere che basta infilare frutta e verdura nell’apertura superiore, il macchinario mastica il tutto e restituisce il succo e lo scarto da due uscite differenti. Te l’ho fatta breve perché qui si parla di come fare il gelato.

Per gelati e sorbetti, bisogna cambiare il filtro interno, si chiama filtro cieco quello da inserire ed ha la caratteristica di utilizzare solo l’uscita che normalmente viene usata per lo scarto, perché in questo caso il risultato non sarà un succo ma un denso e cremoso gelato (o sorbetto).

Sale
Estraggo Pro Estrattore di succo vivo (argento)
  • Estrae succo vivo da ogni tipo di frutta e verdura, produce "latti vegetali" da ogni tipo di cereale, germogli, semi, erbe officinali e altro ancora

Preparazione del gelato fatto in casa

Poche operazioni preliminari e soprattutto semplici

  • prendi una bacinella e mettici un limone spremuto e del malto di riso
  • prendi della frutta ben matura che è ricca di zuccheri, tagliala a cubetti e mettila nella vaschetta mescolando il tutto
  • metti la vaschetta in freezer e fai congelare il tutto

Cosa fare nel momento in cui si vuole fare il gelato

  • prendi la vaschetta che hai messo in freezer e passaci dell’acqua corrente
  • prendi un coltello da cucina e taglia la macedonia congelata a cubetti
  • inserisci i cubetti nell’estrattore e goditi il tuo gelato

Nota importante, devi sostituire il filtro e mettere quello cieco.

Quali sono sono gli estrattori con cui è possibile fare il gelato

Una domanda che sicuramente ti starai facendo e se gelati e sorbetti si possono fare solo con l’ estrattore di succo EstraggoPro. In realtà è possibile farlo con qualunque estrattore ma a patto di inserire il filtro cieco e qui arriva il bello, non tutti gli estrattori hanno in dotazione dei filtri di ricambio e non per tutti vi è la possibilità di acquistare i filtri separatamente, quindi occhio a cosa compri. In realtà la mancanza di possibilità di cambiare il filtro potrebbe e dovrebbe indurti a fare delle considerazioni di carattere già generale: se non posso comprare un filtro supplementare, chissà cosa succederà quando si romperà una parte dell’estrattore? Io la risposta me la sono già data

Modelli che hanno in dotazione i filtri intercambiabili

I filtri utilizzati sono 3: filtro a maglia fine per un succo più liquido, filtro a maglia fine per avere un succo più denso e filtro cieco per fare il gelato

Estraggo Pro: 3 filtri in dotazione

JuiceArt Plus: 2 filtri in dotazione ed il terzo acquistabile

Kuvings whole slow juicer: 3 filtri in dotazione

Sale
Kuvings KVG BM RD B Whole Slow Juicer Estrattore di Succo, Rosso
  • Estrattore di succo silenzioso, veloce e sano

Molti estrattori hanno un solo filtro in dotazione e non offrono la possibilità di acquistare i filtri separatamente…..poi non dire che non te l’avevo detto…

Ti potrebbe interessare anche:

I 3 principali elettrodomestici per ottenere succhi: estrattori, centrifughe e spremiagrumi

Salva

Salva

Salva

Salva