Influenza SOS ma ci aiutano i succhi vivi | Consigli di Dr Frank

Influenza SOS ma ci aiutano i succhi vivi

Chi non ha mai avuto l’influenza? Nei mesi invernali (e non solo) tantissimi di noi sono costretti al riposo forzato in preda alla febbre, ai dolori articolari e al naso chiuso e gocciolante. Non che il riposo ci dispiaccia troppo, ma non sarebbe meglio farlo in buone condizioni, magari alle Bahamas, e non nel nostro letto tra sudori freddi e brividi incessanti?

Prevenire l’influenza con i succhi di frutta e verdura

Niente paura! L’assunzione di particolari tipi di succhi vivi e centrifugati può aiutarci a prevenire raffreddori ed influenze. Infatti, nonosante in molti pensino che l’unico rimedio a questo tipo di malanni siano le ben più convenzionali aspirina o tachipirina, o che magari basti soltanto non prendere freddo, la maggior parte delle persone ignora completamente il fatto che possiamo proteggerci  semplicemente assumendo alcuni tipi di nutrienti contenuti nella frutta e nella verdura.

influenzaStiamo parlando ovviamente di vitamine (di cui la C è la regina per questo tipo di problemi), sali minerali e tante altre sostanze che possono aiutare a proteggerci anziché doverci curare una volta che il danno è stato fatto. Perché prevenire è meglio che curare, no?
I succhi vivi possono darci un valido aiuto

Per assumere questi nutrienti nelle giuste quantità bisogna innanzitutto assumere frutta e verdura crude, in modo tale che non vengano dispersi moltissime sostanze durante la cottura. Ma anche mangiandoli crudi spesso le proprietà dell’alimento non vengono mantenute del tutto inalterate: pensiamo anche soltanto a “quanto limone” perdiamo spremendolo o comunque togliendogli la buccia.

 

E allora il modo migliore per proteggerci  è ovviamente quello di tirare fuori un estrattore o una centrifuga e iniziare a creare dei succhi vivi, che potranno farci diventare Superman contro quei fastidiosissimi batteriucci!

 

Ricette di succhi vivi per prevenire l’influenza

I due succhi vivi  che vi presentiamo oggi sono davvero efficaci! Per assumere i nutrienti di cui abbiamo bisogno in questo caso, dovremo mettere da parte verdure ed ortaggi e attingere quasi esclusivamente dalla frutta, preziosissima fonte di vitamine!

Succo vivo alla fragola

– 2 mele grandi

– 1/2 lime

– 3 ciotole di fragole (400 gr)

La fragola è un frutto particolarmente efficace contro l’influenza, infatti lo troverete in entrambe le ricette di oggi. Grazie al suo elevato contenuto di antocianidina, la fragola è un efficacissimo antinfiammatorio, particolarmente indicato in caso di infezioni. E’ anche ricca di Vitamina C la quale, grazie alle ben note proprietà di stimolatore del sistema immunitario, gioca un ruolo essenziale nella prevenzione. Inoltre il lime svolge un’azione fortemente detossificante.

Succo vivo ai succhi di bosco, kiwi e menta

2 ciotole di mirtilli (300 gr)

– 2 kiwi

– 30 foglie circa di menta

– 1 ciotola di fragole (150 gr)

Oltre ai già citati benefici della fragola, qui abbiamo un alleato in più: il kiwi! Possiede una forte azione stimolatoria del sistema immunitario, efficace nel prevenire febbre, raffreddore ed altri tipi di infiammazione.

Ti potrebbe interessare anche:

I 3 principali elettrodomestici per ottenere succhi: estrattori, centrifughe e spremiagrumi

 

We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply